calamarata ai frutti di mare

Calamarata ai frutti di mare, ricetta facilissima e di gran successo

Condividi la ricetta, grazie per il tuo gesto!

La calamarata ai frutti di mare é un primo piatto eccellente, nonché visivamente accattivante; esso é espressione variopinta e ricca del profumo e del sapore del Sud. Durante il periodo delle Feste natalizie e di Capodanno il pesce va molto per la maggiore, anzi in molte regioni rappresenta proprio la tradizione della Vigilia, soprattutto. Nessuno, ovviamente, vi impedirà nell’acquistare i frutti di mare necessari freschi, in pescheria; tuttavia, la ricetta qui proposta é stata pensata anche per coloro che, per vari motivi, vorrebbero risparmiare e non vogliono ugualmente rinunciare al sapore e alla bontà di un primo piatto così.

calamarata ai frutti di mare

Ci sono numerosi centri specializzati nella vendita di prodotti surgelati, spesso sono molto più affidabili dei banchi frigo del supermercato, semplicemente perché dediti solo a trattare questi prodotti e quindi molto più impegnati a mantenere la catena del freddo, occupandosi di essere rapidi nella ricezione e nella conservazione accurata degli stessi (con temperature esatte). Inoltre i prezzi non sono esagerati, a meno che non optiate per pesci e frutti di mare più pregiati, meno consueti del normale. Per quanto mi riguarda, ho iniziato ad apprezzare e a consumare la calamarata proprio in occasioni del genere, non la conoscevo prima. È una pasta che mi ha conquistata, particolare, di lunga cottura, di consistenza decisa che si sposa perfettamente con condimenti che rilasciano quella giusta cremina o sughetto. La calamarata ai frutti di mare sarà per voi un ottimo asso nella manica da giocare. Cosa aspettate, allora, preparate questa facile ricetta!

Avete già scelto che vino bianco abbinare? 🙂

Calamarata ai frutti di mare

Ingredienti:

  • Misto frutti di mare q.b.
  • 500 g  di Calamarata
  • Cipolla dorata affettata fine
  • Olio EVO q.b.
  • Prezzemolo fresco tritato q.b.
  • Olive nere snocciolate e affettate
  • Una manciata di pomodori secchi sminuzzati
  • Basilico fresco spezzettato q.b.
  • 2 Pomodori pelati
  • Sale & Peperoncino q.b.
  • 1 Bicchiere Vino bianco, da tavola, per sfumare il condimento

Procedimento:

Tagliate la cipolla e fatela soffriggere con il peperoncino e il prezzemolo, poi aggiungete il preparato misto, le olive e i pomodorini secchi, e fate cuocere sfumando con un bicchiere di vino bianco. Aggiungete i pomodori pelati e sminuzzateli. Infine scolate la calamarata al dente e conditela in questo sughetto, spolverate con basilico e prezzemolo tritati.

Vi auguro buon appetito e se volete continuare a restare sempre aggiornati seguite L’ANGOLO DELLE PRELIBATEZZE anche su Facebook!

Torna alla Homepage

Questa ricetta è stata vista 1494 volte!

Condividi la ricetta, grazie per il tuo gesto!

(Visited 1 times, 11 visits today)

Commenti

commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*