melanzane-fritte-light

Melanzane fritte light: come farle in casa, in assoluta facilità

Condividi la ricetta, grazie per il tuo gesto!

Sapevate che la melanzana è originaria dell’India? E inoltre sapevate che la melanzana noi la conosciamo, la apprezziamo, la amiamo, grazie agli Arabi che la portarono nel Mediterraneo e in Oriente nel VII secolo d.C.?

melanzane-fritte-light

(Clicca sulla foto per la versione in alta definizione)

Melanzana” vuol dire etimologicamente “mela insana“, e questo è attualmente verissimo, non si tratta di una banale credenza popolare: la melanzana, da cruda, non è commestibile, risultando tossica per l’uomo, a causa della solanina, la sostanza che la protegge dagli attacchi, a foglie e radici, degli insetti. La solanina può causare forti intossicazioni all’organismo, qualora si decidesse di ingerire un certo quantitativo di melanzane crude (nei casi peggiori, superato un certo numero di melanzane crude, purtroppo si può incorrere anche nella morte).

Per sdrammatizzare, dato che stiamo presentando una ricetta-dritta davvero ingegnosa, originale e di grande aiuto per tutti i regimi alimentari, ci tengo a precisare che non voglio fare inutili allarmismi, dato che ogni ricetta che impieghi l’uso delle melanzane le vuole rigorosamente cotte, e la cottura elimina anche questo grande problema.

Questa guida ci aiuta a fare in casa, con assoluta facilità, le melanzane fritte in versione light; questa è una ricetta-tecnica-dritta che hanno insegnato molti anni fa alla mia mamma, la quale ovviamente l’ha implicitamente trasmessa a me.

Quando fare le melanzane fritte light a casa? Ogni volta che lo desiderate! Sopratutto se volete evitare di intristirvi troppo grigliando in modo classico la melanzana; ogni volta, infine, in cui decidete di voler fare degli involtini vegetariani gustosi, della buona parmigiana, lasagne con melanzane all’interno. Insomma, tutte le ricette che preferite e che rientrano, secondo voi, in questa scelta. Se vi state, poi chiedendo quale tipo di melanzana si presta meglio, la domanda ha già la sua risposta: tutte sono adatte, purché non vengano tagliate eccessivamente sottili, ma in modo adeguato a dorarsi, grigliarsi ugualmente bene e non a sfaldarsi esteticamente.

La tecnica di base per farle altro non è se non la preparazione preliminare di un’emulsione di acqua e olio extravergine d’oliva (le cose più scontate e semplici sono quelle che spesso ci meravigliano di più!)

Non c’è assolutamente pericolo che queste melanzane fritte light possano suscitare il dubbio di qualcuno; sono talmente gustose, profumate che saranno subito ben accolte a tavola.

Possibilità di replica elevata! Buon divertimento con le melanzane fritte light!

Melanzane fritte light: come farle in casa, in assoluta facilità

Ingredienti medi per una melanzana:

  • 1 Melanzana a buccia nera (viola o bianca)
  • 100 ml di emulsione: 35 ml di Olio Extravergine d’oliva + 65 ml d’acqua
  • Sale (opzionale)

Procedimento:

Lavate  e mondate con cura la vostra melanzana, poi affettatela sottilmente, ma in modo da avere delle fette perfette.

A parte emulsionate con una forchetta, o frusta, l’acqua e l’olio (se volete aggiungete anche un pizzico di sale, oppure no), poi spennellate la stessa sulla fetta di melanzana in modo omogeneo, ovvero entrambi le facce della fetta e anche le parti laterali.

melanzane-fritte-light

Grigliate su piastra di ghisa ben calda, girandole solo una volta per lato.

Usate le vostre melanzane fritte light per ogni vostra ricetta sfiziosa e fantasiosa.

Vi auguro buon appetito e se volete continuare a restare sempre aggiornati seguite L’ANGOLO DELLE PRELIBATEZZE anche su Facebook!

Torna alla Homepage

Questa ricetta è stata vista 1408 volte!

Condividi la ricetta, grazie per il tuo gesto!

(Visited 1 times, 10 visits today)

Commenti

commenti

Iscriviti alla nostra Newsletter
Iscriviti adesso per ricevere sempre tutti i nostri aggiornamenti, come le nuove ricette e i nuovi video.
Grazie per la tua scelta. Riceverai la nostra newsletter dal prossimo invio programmato.
Rispettiamo la tua privacy, i tuoi dati sono al sicuro e non saranno mai divulgati.
Prima di chiudere, inserisci la mail!
×
×
WordPress Popup Plugin