bietole-da-coste-al-pomodoro

Bietole da coste al pomodoro

Condividi la ricetta, grazie per il tuo gesto!

Le bietole da coste al pomodoro sono un contorno a base vegetale perfetto per le cene estive, molto gettonato in Sicilia durante la calda stagione, alimento di grande sostanza, che appaga grazie alla “carnosità” delle sue foglie, e soprattutto dei suoi gambi (alias le “coste”), il palato. Questa prestigiosa verdura è ricchissima di Vitamina A, la stessa che si raccomanda di consumare giornalmente in una percentuale pari a circa il 40% del fabbisogno alimentare.

bietole-da-coste-al-pomodoro

(Clicca sulla foto per la versione in alta definizione)

Un bel piatto di bietole da coste al pomodoro è perfetto per i vegetariani ma anche per tutti coloro che seguono una dieta e vogliono comunque godere a tavola e vedere un piatto bello pieno e ricco di sapore. Il gusto, poi, non è da meno, poiché l’intenso sapore “terroso” tipico delle foglie verdi (non intendo, che sia chiaro, che dovete mangiarle con tutta la terra! Anzi, lavatele per bene diverse volte!) e la dolcezza e fribrosità delicata dei gambi bianchi si sposano benissimo con l’insieme del pomodoro e del Parmigiano Reggiano in piccoli dadini; i sapori divengono da subito ottimamente equilibrati. Se volete, infatti, potete sfruttare le bietole da coste al pomodoro come ripieno interno per una pizza chiusa, privandole per bene del loro brodino post cottura, e aggiungendo della mozzarella per pizza.

Le bietoline, invece, sono differenti, nel senso che le foglie e i loro gambi sottili si riducono notevolmente dopo la cottura (specie, poi, se si tratta di prodotti surgelati); vanno bene come verdura, ma forse per questa ricetta, visivamente soprattutto, rendono molto meglio le bietole da coste. Dico questo perché la suddetta ricetta è proprio un remake passato, dove l’uso delle bietoline non ha reso giustizia alla fotografia. Il gusto, anche quello, differisce e la consistenza al palato idem. Insomma, se proprio deve essere, le bietole da coste al pomodoro vanno fatte così!

La ricetta è esattamente quella di sempre in casa mia, naturalmente ripresa alla lettera.

Bietole da coste al pomodoro

Ingredienti:

  • 2 Mazzi di Bietole da coste (già puliti e lavati)
  • 3 Pomodori pelati
  • Parmigiano Reggiano in dadini q.b.(quantità a piacere)
  • Olio Extravergine d’oliva q.b.
  • Sale q.b.
  • 2 Cipollotti affettati
  • Pepe nero macinato q.b. (opzionale)
  • 1/2 Bicchiere d’acqua circa (per aiutare la cottura)

Procedimento:

Dopo aver lavato accuratamente le bietole da coste, disponete le stesse in un primo strato, condendo con tutti gli ingredienti, come da foto. Ricoprite e ultimate la preparazione, aggiungendo poca acqua e cuocendo a fuoco lento, e con coperchio semi chiuso, il tempo necessario a far intenerire la verdura e far insaporire il fondo di cottura.

bietole-da-coste-al-pomodoro

Potete servire il piatto freddo a temperatura ambiente o leggermente caldo, per non scottarsi il palato ed apprezzarne meglio il gusto.

Vi auguro buon appetito e se volete continuare a restare sempre aggiornati seguite L’ANGOLO DELLE PRELIBATEZZE anche su Facebook!

Torna alla Homepage

Questa ricetta è stata vista 132 volte!

Condividi la ricetta, grazie per il tuo gesto!

(Visited 1 times, 3 visits today)

Commenti

commenti