anelletti-al-forno-con-prosciutto-cotto-formaggio-filante-e-besciamella

Anelletti al forno con prosciutto cotto, formaggio filante e besciamella

Condividi la ricetta, grazie per il tuo gesto!

Gli anelletti, questo formato di pasta espressione della sicilianità, ormai perfettamente conosciuto da tutta Italia e oltre, è l’ideale e indiscusso deputato agli sformati di pasta, ai timballi e al forno in genere, tutto ciò che, insomma, solo a vederlo ti fa salire una fame incredibile allo stomaco! Per una questione della ricerca dell’essenzialità e anche per non scatenare banali discussioni sullo sformato alla siciliana di anelletti, io propendo per gli anelletti al forno con prosciutto cotto, formaggio filante e besciamella, alternativa differente, originale e perfetta per ogni occasione, specialmente per i momenti “non preventivati” in cui farla non costituisce certamente un problema o una rinuncia per averci pensato troppo tardi.

anelletti-al-forno-con-prosciutto-cotto-formaggio-filante-e-besciamella

(Clicca sulla foto per la versione in alta definizione)

Questa è un’idea che viaggia molto sul concetto di “consumare ciò che c’è in frigo” (possibilmente anche di scadenza imminente), realizzando al massimo dell’economia un ottimo piatto unico e sostanzioso perfetto per tutta la famiglia. Anche questa ricetta (adoro precisarlo quando necessario) è un remake di un antecedente articolo, i cui ingredienti rimangono gli stessi, con l’aggiunta della besciamella, quest’ultima sempre semplice, leggera e gustosissima.

Gli anelletti al forno con prosciutto cotto, formaggio filante e besciamella andranno benissimo quale piatto della domenica, non da meno quale pietanza da preparare in anticipo e scaldare il giorno seguente o la sera per cena (magari per chi ha poco tempo e lavora). Il suggerimento, gran parte raccomandato per tutti i tipi di sformati e paste al forno, è quello di lasciar riposare circa 20 o 30 minuti dopo aver sfornato la pirofila di pasta, per far rilassare e sedimentare i sapori e rendere il taglio delle porzioni più stabile; di sicuro anche il palato vi ringrazierà per la decisione presa!

Anche per quanto riguarda il sugo, questo si realizza brevissimamente, proprio mentre la pasta stessa cuoce (tanto gli anelletti ci mettono un pò più di tempo rispetto alla solita pasta, è indicato anche sulla confezione), è una semplice salsa di pomodoro e basilico, senza aglio, ma solo con un filo d’olio extravergine d’oliva aggiunto a crudo a fine cottura.

Anelletti al forno con prosciutto cotto, formaggio filante e besciamella

Ingredienti:

  • 350 g di Anelletti
  • 600 ml di Passata di Pomodoro (già cotta con basilico e olio)
  • 200 g di Formaggio dolce filante
  • 200 g di Dadini di Prosciutto cotto
  • 500 ml di Besciamella pronta
  • Parmigiano grattugiato q.b. (per farcire la superficie)

Procedimento:

Dopo aver preparato, o comunque, procurato sia la besciamella che la salsa di pomodoro al basilico ed olio, mettete a bollire sul fuoco una pentola ove andrete a cuocere gli anelletti. Intanto potete fare il prosciutto cotto a dadini ed affettare il formaggio.

anelletti-al-forno-con-prosciutto-cotto-formaggio-filante-e-besciamella

Scolate al dente la pasta, conditela con la salsa di pomodoro e disponete un primo strato di essa in una pirofila da forno, al centro mettete prosciutto e formaggio e ovviamente non lesinate con la besciamella. Coprite con la restante pasta, finite con salsa, ultima besciamella rimasta e un’abbondante spolverata di Parmigiano grattugiato.

Gli anelletti al forno con prosciutto cotto, formaggio filante e besciamella cuoceranno a “grill” per 30 minuti a 180°C.

Fate riposare il tutto prima di fare le porzioni e servire.

Scopri la mia ricetta della besciamella leggera e senza burro!

Vi auguro buon appetito e se volete continuare a restare sempre aggiornati seguite L’ANGOLO DELLE PRELIBATEZZE anche su Facebook!

Torna alla Homepage

Questa ricetta è stata vista 174 volte!

Condividi la ricetta, grazie per il tuo gesto!

(Visited 1 times, 4 visits today)

Commenti

commenti