cipollate-pancetta-di-maiale

Cipollate, pancetta di maiale avvolta su cipollotti verdi e freschi. Emblema goloso dello street food catanese.

Condividi la ricetta, grazie per il tuo gesto!

Il titolo esprime magnificamente tutto quello che c’è da sapere su questo secondo piatto golosissimo e grasso quanto serve, ideale nei giorni di festa, perfetto complemento per arrosti misti di carne, le cipollate; queste non sono altro che buonissimi tranci stretti e sottili di pancetta di maiale avvolti su freschi cipollotti verdi appena colti. In casa e nelle macellerie tradizionali di Catania le cipollate sono famosissime, si preparano davvero in pochissimo tempo e si grigliano sulla brace ardente; capita spesso di vedere e sentire il magnifico profumo per le vie della città, unitamente a carne di cavallo e polpette arrostite. Tutto questo è talmente “rudimentale” e prettamente casereccio che definirlo street food style è il minimo! Io personalmente considero le cipollate un patrimonio dell’umanità carnivora, almeno una volta l’anno bisogna lasciare perdere il colesterolo e godere di questa magnificenza.

cipollate-pancetta-di-maiale

(Clicca sulla foto per la versione in alta definizione)

L’idea è gustare le cipollate accompagnate da buon pane casereccio, un bel bicchiere di vino rosso e spicchi di limone da spremervi sopra. Se acquistate già pronte, le cipollate, hanno un costo non indifferente, essendo annoverate nella categoria dei “preparati” a base di carne; viceversa, il costo per chilogrammo di pancetta di maiale, sommato a quello dei cipollotti, vi farà nettamente risparmiare sul prodotto finale. Non c’è nulla da affettare, sfilettare o altro, le cipollate si preparano semplicemente avvolgendo le fettine di pancetta attorno al cipollotto ben pulito e lavato in precedenza.

Doveroso, comunque, differenziarle dalle “stigghiole“, o dialettalmente note “stigghiulati“, che prevedono invece l’impiego di budello di pecora e sono tipiche del palermitano.

In merito alla pancetta di maiale, il consiglio più scontato e sentito che posso darvi è quello di rivolgersi direttamente a un macellaio privato, che di sicuro ne possiede una di qualità migliore, dove insieme al grasso c’è anche della carne attaccata (certe volte queste cose al supermercato si trovano, ma è più il grasso di tutto il resto!)

L’ideale, è vero, sarebbe arrostire sulla brace le cipollate, ma è chiaro che andrà bene anche altro modo, persino il grill in forno, purché si sia consapevoli che si otterrà naturalmente un gusto differente (la brace è pur sempre la brace in talune circostanze!)

Non c’è un “dosaggio” preciso per questa ricetta, per ogni fetta di pancetta un cipollotto andrà bene.

Cipollate, pancetta di maiale avvolta su cipollotti verdi e freschi. Emblema goloso dello street food catanese.

Ingredienti generali:

  • Fettine sottili, al punto giusto per avvolgere, di Pancetta di maiale
  • Cipollotti verdi e freschi, ben puliti e lavati
  • Spezie per arrosti o semplicemente sale per condire
  • Spicchi di limone per guarnire ed insaporire alla fine

Procedimento:

Prendete ciascuna fettina di pancetta di maiale e avvolgetela in modo compatto attorno al cipollotto, fino a ricoprirlo del tutto.

cipollate-pancetta-di-maiale

Arrostite e nel frattempo speziate o con erbe per arrosti o solo con del sale.

Appena cotti (non ci vorrà moltissimo) servite in tavola con fettine o spicchi di limone da spremervi in superficie.

Vi auguro buon appetito e se volete continuare a restare sempre aggiornati seguite L’ANGOLO DELLE PRELIBATEZZE anche su Facebook!

Torna alla Homepage

Questa ricetta è stata vista 355 volte!

Condividi la ricetta, grazie per il tuo gesto!

(Visited 1 times, 2 visits today)

Commenti

commenti