tagliatelle al pistacchio con panna, funghi e speck

Tagliatelle al pistacchio con panna, funghi e speck

Condividi la ricetta, grazie per il tuo gesto!

Se c’è stata una pasta che mi ha lasciato un segno forte, del Pastificio Il Mattarello e della sua produzione di qualità garantita al 100%, sono state le tagliatelle! Sottili, porose quanto basta ad intrappolare i sapori e i profumi e dal tocco consistente al palato, regalano un’esplosione di felicità, una goduria da assaporare con calma. Le tagliatelle al pistacchio, sempre presente nell’impasto all’uovo, ho scelto di prepararle mantenendomi sul classico, uno dei condimenti più autunnali, colorati, che scaldano il cuore da sempre: panna fresca, funghi champignon e straccetti di speck altoatesino.

tagliatelle al pistacchio con panna, funghi e speck

(Clicca sulla foto per la versione in alta definizione)

Le tagliatelle al pistacchio con panna, funghi e speck rappresentano pertanto un piatto ricco, completo, con sapori ben abbinati ed accostati, esaltati grandemente dalla presenza di due spezie classicamente abbinabili con successo alla panna: pepe nero in grani e salvia essiccata, in grado di sposarsi bene con il sapore affumicato dello speck, davvero da provare.

Questa ricetta è assolutamente facile, veloce e si può preparare durante la cottura della pasta stessa, ricordate che è molto importante prestare attenzione alla cottura della panna per non renderla secca, appiccicosa e dunque immangiabile; per tale motivo vi suggerirei di usare quella fresca del banco frigo del supermercato, perché tende a rimanere più fluida, tiene meglio la cottura e avvolge uniformemente la pasta, senza che rimanga grumosa o appiccicata a pezzi un pò qua e là. In alternativa é assolutamente possibile optare per la panna vegetale (che come resa é davvero molto ma molto simile) o un formaggio spalmabile che può essere facilmente diluito con un pò d’acqua di cottura della pasta il cui amido aiuta ad amalgamare.

Vi ricordo che potete leggere le informazioni necessarie sul Pastificio Il Mattarello al seguente articolo, e che potete visionare lo shop online qui ed acquistare comodamente da casa, aggiungo senza rimanere delusi (tutt’altro, fidatevi!).

Vi mostro questa prelibata ricetta!

P.S.Vuoi vedere la video ricetta qui presente? 🙂

Tagliatelle al pistacchio con panna, funghi e speck

Ingredienti per due persone:

Procedimento:

Mentre l’acqua per cuocere la pasta si prepara a bollire, in una padella portate a scaldare dell’olio extravergine d’oliva insieme allo scalogno già finemente tritato. Aggiungetevi lo speck ed i funghi, fate rosolare qualche istante, aromatizzando con le spezie, poi versatevi la panna e lasciatela cuocere, dovrà fare delle bollicine e dovrà realizzare un fluido denso e cremoso; assaggiate se dovesse necessitare di sale quanto basta.

Dopo che avrete cotto le tagliatelle al pistacchio con panna, funghi e speck, mantecate dunque in modo uniforme e completo, servitele in tavola.

tagliatelle al pistacchio con panna, funghi e speck

(Clicca sulla foto per la versione in alta definizione)

 

Questa ricetta é stata realizzata in collaborazione con:

il mattarello pastificio

Vi auguro buon appetito e se volete continuare a restare sempre aggiornati seguite L’ANGOLO DELLE PRELIBATEZZE anche su Facebook!

Torna alla Homepage

Questa ricetta è stata vista 2012 volte!

Condividi la ricetta, grazie per il tuo gesto!

(Visited 1 times, 1 visits today)

Commenti

commenti