pasta-fredda-fusilli-corti-del-primo-maggio

Pasta fredda, fusilli corti, del Primo Maggio

Condividi la ricetta, grazie per il tuo gesto!

Che bel titolo: pasta fredda, fusilli corti, del Primo Maggio! Lasciatemi esprimere questo sentimento di gioia, dato che questo piatto era seriamente programmato per il pranzo del Primo di Maggio 2018, con mio marito finalmente a casa e in pausa dal lavoro e con me incintissima, pronta a partorire da un giorno all’altro. Già, perché proprio il 1 di Maggio 2018, piuttosto che stare ai fornelli (avevo persino fatto la spesa il giorno prima, avendo idea di cosa cucinare per questa giornata), mi si sono rotte le acque ed il giorno seguente Martina, mia figlia, è venuta al mondo.

pasta-fredda-fusilli-corti-del-primo-maggio

(Clicca sulla foto per la versione in alta definizione)

La pasta fredda, fusilli corti, prende così una sua identità ben precisa, unita alla bellezza dei suoi colori e alla bontà di un piatto estremamente semplice e tanto gustoso, nonché perfetto per l’intera famiglia.

Dal primo Maggio in poi, inoltre, possiamo seriamente proiettarci verso giornate lunghe e calde, in cui gustare un piatto freddo che ci rallegri a tal punto da ritenerci soddisfatti nell’aver lasciato pronto qualcosa di buonissimo e realizzato con largo anticipo. Quando rincaseremo ritroveremo la pietanza in frigo pronta, oppure prepareremo il nostro contenitore per alimenti e ce la porteremo a spasso o a lavoro per pranzo.

La pasta fredda, fusilli corti, ovviamente potrà avere una vastità di condimenti, ma il formato di per sé lo suggerisco a tutti quanti, dato che esteticamente rende benissimo e si presta alla perfezione per questo tipo di ricette. Infine, come sempre raccomando, vale la pena prepararne un pò in abbondanza per ritrovarsela anche per qualche altro pasto in più.

Pasta fredda, fusilli corti, del Primo Maggio

Ingredienti:

  • 500 g di Fusilli corti
  • Piselli sgusciati q.b. (freschi o surgelati)
  • 200 g di Mozzarelline ciliegia
  • 200 g di Prosciutto cotto a cubetti
  • Olio Extravergine d’oliva q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe nero macinato a fresco q.b.

Procedimento:

In acqua bollente buttatevi la pasta ed i piselli, cuocete anche senza sale, se preferite non esagerare con esso conviene salare a fine preparazione ed una sola volta dunque.

Scolate al dente, raffreddate rapidamente e dentro uno scolapasta la pasta ed i piselli con un getto d’acqua fredda, proprio per evitare che poi la mozzarella si fonda col calore. Sgranate per bene il tutto con del buon olio extravergine e poi condite coi restanti ingredienti. Conservate in frigorifero in un contenitore di vetro ben rivestito da pellicola (o coperchio) e consumate la pasta fredda, fusilli corti, con un cucchiaio di maionese fresca.

Vi auguro buon appetito e se volete continuare a restare sempre aggiornati seguite L’ANGOLO DELLE PRELIBATEZZE anche su Facebook!

Torna alla Homepage

Questa ricetta è stata vista 263 volte!

Condividi la ricetta, grazie per il tuo gesto!

(Visited 1 times, 4 visits today)

Commenti

commenti