pane-solo-acqua-e-semola-con-esubero-di-lievito-madre

Pane solo acqua e semola con esubero di lievito madre

Condividi la ricetta, grazie per il tuo gesto!

Come spesso ho scritto a riguardo, la “scienza” del lievito madre è sempre in divenire e sempre aperta a personalizzazioni, esperimenti, prove e fallimenti.

Ieri ho rinfrescato, come di consueto, il mio Bacillo, naturalmente ne ho ricavato un esubero che era per me consistente (dato che non ne conservo troppo in barattolo e faccio pertanto rinfreschi più contenuti); una parte l’ho gettata via perché troppa, una parte l’ho conservata perché volevo provare a fare il pane con essa. Prima volta, risultato per me eclatante, tanto che il mio pane solo acqua e semola con esubero di lievito madre si trova qui presentato a voi. Ogni volta che si panifica con la pasta madre la soddisfazione è immensa, si genera tutto al momento, si vive step by step tutto il processo. Alla fine, quando si sforna un pane o dell’altro, l’orgoglio che si prova è estasiante, vedere e sentire poi la gioia di chi mangia è altrettanto motivo di appagamento.

pane-solo-acqua-e-semola-con-esubero-di-lievito-madre

(Clicca sulla foto per la versione in alta definizione)

Voglio essere sincera ed onesta con voi, sarebbe bello omettere questo simpatico dettaglio ma non voglio farlo: mentre lavoravo il mio pane solo acqua e semola con esubero di lievito madre, dato che sono solita aggiungere il sale ad impasto quasi incordato, ho scordato a mettercelo e mi è venuto un pane totalmente “liscio”, “sciocco”. Siccome in foto non si capisce questo dettaglio e potrei dirvi la qualunque, preferisco raccontarlo. Ho assaggiato una fetta, ho decretato che questo pane è davvero buono e se accompagnato con cibi salati rende benissimo ugualmente.

Naturalmente, la ricetta qui scritta del mio pane solo acqua e semola con esubero di lievito madre ha tutti gli ingredienti apposto. Sui tempi di lievitazione, come al solito, bisogna ottenere il fatidico raddoppio. Questo è un pane che ho formato direttamente nello stampo e fatto lievitare sin da principio così, al suo raddoppio generoso l’ho poi subito cotto in forno. Bisogna pur fornire spunti differenti, l’importante è non “pastrocchiare“!

Pane solo acqua e semola con esubero di lievito madre

Ingredienti per un pane:

  • 160 g di Esubero di lievito madre
  • 300 ml circa d’acqua (valutare sempre l’umidità della farina)
  • 500 g di Farina di Semola rimacinata di grano duro
  • 1 cc di Sale
  • Olio Extravergine d’oliva q.b. (per ungere lo stampo ed agevolare la lievitazione del pane)

Procedimento:

In ciotola unite la farina ed il pezzo di lievito madre in esubero, aggiungete l’acqua ed impastate; arrivati quasi all’incordatura, unite il sale e completate la formazione di un impasto sodo, liscio e morbido. Trasferitevi su un ripiano ben infarinato di semola, formate con le mani un filone e ponetelo all’interno di uno stampo unto d’olio. Lasciatelo raddoppiare in forno spento e chiuso.

pane-solo-acqua-e-semola-con-esubero-di-lievito-madre

Cuocete a forno caldo a 220°C per 30 minuti circa.

Aspettate che sia del tutto freddo prima di procedere col taglio.

Se vuoi cimentarti nell’impresa di coltivare il lievito madre, eccoti le mie dritte!

Vi auguro buon appetito e se volete continuare a restare sempre aggiornati seguite L’ANGOLO DELLE PRELIBATEZZE anche su Facebook!

Torna alla Homepage

Questa ricetta è stata vista 151 volte!

Condividi la ricetta, grazie per il tuo gesto!

(Visited 1 times, 1 visits today)

Commenti

commenti

Iscriviti alla nostra Newsletter
Iscriviti adesso per ricevere sempre tutti i nostri aggiornamenti, come le nuove ricette e i nuovi video.
Grazie per la tua scelta. Riceverai la nostra newsletter dal prossimo invio programmato.
Rispettiamo la tua privacy, i tuoi dati sono al sicuro e non saranno mai divulgati.
Prima di chiudere, inserisci la mail!
×
×
WordPress Popup Plugin