fusilli rucola e pomodorini

Fusilli rucola e pomodorini

Condividi la ricetta, grazie per il tuo gesto!

Fusilli rucola e pomodorini é la scelta di colore perfetta per le giornate in cui c’è bisogno di stare bene in tavola, in buona compagnia, sollevando gli animi dalle pressioni della giornata. Fusilli rucola e pomodorini, arricchito da scaglie di ricotta salata, é un omaggio fresco ed estivo alla nostra Patria, che ancora in ambito culinario può vantare la sua eccellenza.

fusilli rucola e pomodorini

Mi piace potere annoverare i fusilli rucola e pomodorini tra le ricette sane e mediterranee, proprio perché (come sempre) se la pasta mangiata in dosi adeguate e condita con criterio può essere un piatto eccezionale e soddisfacente.

Vi propongo, pertanto, una ricetta facile e molto versatile, perché potete prepararla in anticipo e sfruttarla come piatto freddo, oppure tiepida, a temperatura ambiente, non è affatto male.

Fusilli rucola e pomodorini

Ingredienti:

  • 160 gr. Fusilli
  • 1 Ramo fresco di pomodorini ciliegino
  • 90 gr. Foglie fresche di rucola
  • Olio Evo q.b.
  • 1 Cipollotto fresco
  • 2 Cucchiai d’acqua
  • Sale q.b.
  • Scaglie di ricotta salata q.b.

Procedimento:

Mettete in ammollo, in acqua fresca, i pomodorini, lavateli bene, così come per la rucola, a meno che voi abbiate scelto quella in buste già pronta; pulite i pomodorini della loro pelle ed acqua interna, tagliateli molto grossolanamente (c’è poco lavoro nel caso dei pomodorini ciliegino!) e lavate anche il cipollotto, che andrete ad affettare a rondelle fini e a far appassire in padella con poco olio evo e due cucchiai d’acqua.

Quando quest’ultimo sarà ben morbido e stufato, unite i pomodorini e fateli saltare pochissimo, giusto qualche istante e poi togliete tutto dal fuoco; condite con foglie di rucola, olio, sale e ricotta salata e fate riposare.

Intanto cuocete la pasta, scolatela al dente e conditela col rucola e pomodorini, mescolando bene per amalgamarne i sapori.

Vi auguro buon appetito e se volete continuare a restare sempre aggiornati seguite L’ANGOLO DELLE PRELIBATEZZE anche su Facebook!

Torna alla Homepage

Questa ricetta è stata vista 1243 volte!

Condividi la ricetta, grazie per il tuo gesto!

(Visited 1 times, 4 visits today)

Commenti

commenti