pollo-con-salsa-al-curry

Pollo con salsa al curry e riso bianco

Condividi la ricetta, grazie per il tuo gesto!

Un omaggio personale, italianizzato, al mondo e alla cultura indiana, attraverso la mia ricetta del pollo con salsa al curry e riso bianco.

pollo-con-salsa-al-curry

(Clicca sulla foto per la versione in alta definizione)

Comunemente siamo abituati a veder servito questo squisito piatto accompagnato da una salsa rosso-arancio e da riso bianco, che unisce questo piatto rendendolo unico e nutriente. Ho scoperto, leggendo informazioni, che esistono almeno una cinquantina di versioni diverse della ricetta del pollo al curry, tutte ovviamente hanno in comune i bocconcini di petto di pollo. Il nome originario del pollo al curry è Chicken Tikka Masala, in cui “tikka“, vuol dire letteralmente “pezzi piccoli, piccole parti“, e “masala” sta ad indicare proprio la salsa di accompagnamento al pollo; quest’ultima spesso ha come ingredienti latte di cocco, oppure panna, curry indiano, spezie varie e intense e passata di pomodoro. Il Chicken Tikka Masala è molto conosciuto e molto consumato nel Regno Unito, luogo a cui molti attribuiscono la nascita del piatto per mano di un ristorante bengalese, o in senso ampio per opera di alcuni cuochi indo-britannici che ne rivendicarono le origini. Una cosa è certa, la fusione tra due culture ha contribuito a donare un piatto estremamente goloso.

La mia è una versione che ha come base una semplice, leggera e dolce salsa al curry, che ho preparato nello stesso istante in cui su un fuoco saltavo in padella i dadini di pollo e sull’altro cuocevo il riso. Non ho utilizzato riso basmati o altri orientali, bensì un riso Roma, semplicemente in bianco e sgranato con un pò d’olio extravergine d’oliva a fine cottura. Il curry indiano non lo avevo e, qualora lo volessi acquistare penso che sia indiano solo di etichetta (dovrei andare in India a prendere quello vero!), per questo ho preso il curry dolce di Cannamela, molto buono e perfetto per la mia ricetta. Per ispirarmi, ulteriormente, alla linea indiana, ho scelto anch’io un latte vegetale per la mia salsa, quello di riso e poi ho utilizzato come spezie un mix di pepe nero, rosa e verde, del semplice sale per completare il tutto. Il pollo con salsa al curry e riso bianco si prepara davvero all’istante, è molto veloce, pratico e tantissimo saporito! Lo raccomando e lo consiglio a chi ama ogni tanto concedersi un’alternativa alla classica cucina italiana e regionale. A casa mia è piaciuto molto e poi d’estate può essere un valido e ottimo piatto completo, perfetto da consumare anche tiepido.

P.s. volete sapere come mi è venuta l’idea in realtà? Affettando il petto di pollo, ho ricavato un sacco di ritagli più spessi, irregolari, che non si prestavano a ottenere delle fette, perciò quale miglior modo per impiegarli? Potrebbe essere un’utile spunto, non vi pare?

Pollo con salsa al curry e riso bianco

Ingredienti:

  • 250 g di Petto di pollo a dadini
  • 200 g di Riso
  • 200 ml di Latte di riso
  • 1 Cipolla piccola bianca
  • 1 cc di Farina “00”
  • 2 cc di Curry dolce in polvere
  • Sale & Mix di pepe rosa, nero e verde q.b.
  • Olio Extravergine d’oliva q.b.

Procedimento:

Lavate e tritate a mano la cipolla, soffriggetela in un piccolo pentolino con dell’olio quanto basta, poi togliete momentaneamente dal fuoco, e aggiungete il cucchiaino di farina, setacciata, il curry, il sale ed il mix di pepe (o altre spezie se preferite). Versate il latte di riso, mescolate bene e riportate sul fuoco, girando sino al bollore della salsa, lasciate infine riposare.

pollo-con-salsa-al-curry

A parte cuocete il riso e allo stesso tempo, su una padella con dell’olio rosolate bene i dadini di pollo, condendo con un altro pò di sale e pepe. Quando sarete pronti per servire, irrorate il pollo con la salsa al curry e accompagnatelo con il riso bianco vicino, in modo che non si tocchino.

Vi auguro buon appetito e se volete continuare a restare sempre aggiornati seguite L’ANGOLO DELLE PRELIBATEZZE anche su Facebook!

L' Angolo delle Prelibatezze
L' Angolo delle Prelibatezze

Questa ricetta è stata vista 721 volte!

Condividi la ricetta, grazie per il tuo gesto!

Commenti

commenti