penne.integrali-allortolana

Penne integrali all’ortolana

Condividi la ricetta, grazie per il tuo gesto!

Per tutti coloro che sono in regime dietetico, anche a basso contenuto di sale o zero affatto (come me, in questa fase della mia gravidanza, ma ovviamente scriverò sempre del sale nell’elenco ingredienti), per i vegetariani e i salutisti, questa ricetta delle penne integrali all’ortolana farà veramente al vostro e nostro caso.

Una delle poche cose, quando si è in regime, che rende felici alla vista è vedere la quantità, sapere che c’è qualcosa di consistente da mettere sotto i denti; con poca pasta integrale e basta ci si fa ben poco, ma arricchirla con verdure ed alimenti concessi all’abbinamento ad essa, riesce a colorare e ad appagare visivamente il tutto.

penne.integrali-allortolana

(Clicca sulla foto per la versione in alta definizione)

Con le penne integrali all’ortolana, per esempio, ho avuto la gioia di riempire il piatto due volte, per il volume delle verdure, il tutto con 60 grammi di pasta (nel mio caso eh!)

Quanta bellezza in questo mix variegato di verdure: cavolo romanesco (bellissimo esteticamente, più di quello siciliano!), carotine baby, carotine gialle in strisce, fagiolini verdi spezzettati e fagiolini gialli anch’essi in striscioline pratiche e graziose. Come farlo? Se volete e potete acquistando tutti questi ortaggi freschi e passando il tempo, oppure utilizzando un equivalente, già pronto nel taglio, e surgelato, senza nulla di aggiunto, come quello prodotto da Eismann che, tanto economico non è, si sa, ma riguardo le verdure è ancora avvicinabile, tutto sommato.

Bastano davvero circa una decina di minuti per far stufare in padella, con coperchio chiuso, il mix all’ortolana, aromatizzando con maggiorana, basilico e prezzemolo; per la base del soffritto andranno benissimo il poco olio extravergine d’oliva ed una cipolla rossa, molto dolce, ma anche uno scalogno o uno spicchio d’aglio intero.

I dettagli aggiuntivi e preparativi, per le penne integrali all’ortolana, non mancano, ognuno gestirà le proprie necessità e gusti, ma sarà pur sempre fondamentale ricordarsi di mantecare il tutto con un bicchierino d’acqua di cottura della pasta, che lega molto tutto l’insieme. Non potendo, io, aggiungere direttamente il sale ho scelto di mettere quattro (per due persone) olive verdi in salamoia, sgocciolate. Per avere una nota di acidulo e sapido che non va certo a intaccare molto. Al di là di questo, le olive possono considerarsi un ingrediente facoltativo o aggiuntivo, pertanto le scriverò nella lista ugualmente.

Piatto veloce, semplice, ricco, che si prepara in pochissimo tempo!

Penne integrali all’ortolana

Ingredienti:

  • Mix di cavolo romanesco, fagiolini verdi, fagiolini gialli, carote baby e carotine gialle , dose abbondante ed equiparata
  • 1/2 Cipolla rossa tritata
  • 2 Cc di Olio Extravergine d’oliva
  • Maggiorana, Basilico, Prezzemolo tritati q.b.
  • Sale q.b. e/o 4 Olive verdi da salamoia affettate
  • Penne integrali q.b.

Procedimento:

Scaldate l’olio in padella per farvi intenerire e dorare la cipolla, aggiungete le verdure, salate, unite se volete, anche le olive e i condimenti a base di erbe. Fate cuocere una decina di minuti con coperchio chiuso, a stufare e ammorbidire.

penne.integrali-allortolana

Scolate le penne integrali, conservando un bicchierino d’acqua della loro cottura e, quindi, mantecate tutto insieme.

Chi gradisce, può anche aggiungere una lievissima spolverata di Parmigiano grattugiato al piatto.

Vi auguro buon appetito e se volete continuare a restare sempre aggiornati seguite L’ANGOLO DELLE PRELIBATEZZE anche su Facebook!

L' Angolo delle Prelibatezze
L' Angolo delle Prelibatezze

Questa ricetta è stata vista 191 volte!

Condividi la ricetta, grazie per il tuo gesto!

Commenti

commenti