granita-siciliana-al-gusto-di-mandorla

Granita siciliana al gusto di mandorla

Condividi la ricetta, grazie per il tuo gesto!

Quando preparo una ricetta in cui utilizzo la mia adorata, piccola, ma grintosa, macchina da gelato sono sempre felicissima di pubblicarla, naturalmente dopo averla testata in precedenza e dopo aver appurato che ne vale la pena anche per voi.

Sono arrivata al punto di dover proporre, dopo le brioches alternative col tuppo, la granita al gusto di mandorla, in una versione personale, che non è certo quella tradizionale. A me piace andare per gradi, per cui se dovessi sperimentare con successo altri gusti di gelati e granite, è ovvio che saranno qui pubblicate le ricette.granita-siciliana-al-gusto-di-mandorla

(Clicca sulla foto per la versione in alta definizione)

Non dimentico il mio punto di partenza, nonché il fondamento che dà vita ogni giorno al mio blog: proporre idee che siano fattibili da chiunque, in totale serenità, autonomia e sicura riuscita; questo è il motivo per cui presento la ricetta della granita siciliana al gusto di mandorla, impiegando proprio il panetto del latte di mandorla, prodotto da Tomarchio, industria dolciaria del territorio catanese, molto famosa e conosciuta nel mio territorio, in tutta la Sicilia ed anche nel resto della Penisola, grazie alle loro continue campagne pubblicitarie mirate al raggiungimento fisico di territori extrasiciliani, allo scopo di farsi conoscere e far apprezzare i prodotti della tradizione, realizzati come una volta.

Io conosco molto bene il loro panetto di latte di mandorla, è ottimo nel sapore e nella consistenza, tanto che il latte di mandorla che ne viene è sempre bello denso, ricco, “pastoso”, che lascia sul palato il sapore intenso della mandorla.

Indubbio, certo, che la vera granita siciliana al gusto di mandorla, fatta con le mandorle a crudo, lavorate alla maniera antica, rende risultati di gran prestigio, ma a casa, spendendo molto meno, avendo una piccola macchina da gelato, si può ricavare una fresca, cremosa e gustosa granita, seguendo queste mie semplici dritte.

Sul retro della confezione del panetto in oggetto sono riportate le istruzioni per farla senza gelatiera; io ci ho provato, viene ottima, chiaramente con una resa decisamente diversa che è attribuibile al fatto che non c’è lavorazione con le pale della macchina che aiutano a non formare troppi cristalli quando la granita riposa in freezer. Noi casalinghe abbiamo l’amore per il preparare le cose non solo per consumarle al momento, ma anche e soprattutto per conservarle e utilizzarle quando ne abbiamo voglia. La granita in senso generale si prepara per essere consumata in giornata, proprio perché di base, essendo un composto di acqua e zuccheri, tenderà in ogni modo a cristallizzarsi, ma se si vuole farla per conservarla in congelatore, io posso fornirvi utili spunti che, credetemi, vi lasceranno piacevolmente colpiti, eppure non è che sono intuizioni aliene!

Granita siciliana al gusto di mandorla

Ingredienti:

  • 250 g di Panetto per fare il latte di mandorla
  • 750 ml di Acqua di bottiglia
  • 1 cc di Farina di Carrube

Procedimento:

Prima di tutto occorre che tagliate a piccoli dadini il panetto di latte di mandorla preposto alla preparazione e che lo uniate all’acqua dosata; sarà importante procedere a frullare molto bene ed intensamente il composto per poi lasciarlo riposare in frigorifero per 2 ore (miraccomando, 2 ore!)

granita-siciliana-al-gusto-di-mandorla

Dopo, aggiungete il cucchiaino di farina di carrube (anch’essa aiuterà molto ad addensare e non far formare i cristalli), mescolate con cura e versate il tutto dentro la gelatiera già pronta e fredda. Lasciate lavorare fino al completo addensarsi della granita ed inseguito fare la seguente valutazione: se occorre consumarla subito, basterà farla riposare in freezer circa un’ora e poi mangiarla, oppure se volete conservarla, mettetela comoda in un contenitore per gelati ermetico, e poi in freezer. Al momento in cui dovrete consumarla, dovrete semplicemente uscire il contenitore un’ora prima, così da poter servire una cremosa, avvolgente granita siciliana al gusto di mandorla, proprio come se foste al bar!

Vi auguro buon appetito e se volete continuare a restare sempre aggiornati seguite L’ANGOLO DELLE PRELIBATEZZE anche su Facebook!

L' Angolo delle Prelibatezze
L' Angolo delle Prelibatezze

Questa ricetta è stata vista 584 volte!

Condividi la ricetta, grazie per il tuo gesto!

Commenti

commenti