fusilli-con-cuori-di-carciofo-e-panna

Fusilli con cuori di carciofo e panna

Condividi la ricetta, grazie per il tuo gesto!

Chi tra coloro che, come me, non mangiano molto spesso questo prezioso e benefico ortaggio, è pronto a giurare e a scommettere che l’abbinamento panna vegetale e carciofi è a dir poco favoloso?

Dopo aver provato la ricetta di questi fusilli con cuori di carciofo e panna, sono io in primis a sostenerlo, tanto che il ricordo sensoriale rimasto è ancora così forte, deciso e felice…e dunque sarebbe impossibile non replicare questa ricetta in futuro!

fusilli-con-cuori-di-carciofo-e-panna

(Clicca sulla foto per la versione in alta definizione)

Comincio con lo spiegarvi come ci sono arrivata: sono approdata a questa idea leggendo, per il web, utili spunti e consigli per piatti buoni, gustosi, leggeri e molto nutrienti da preparare in gravidanza. Avevo letto di una ricetta delle trenette coi carciofi, che ho leggermente modificato e revisionato secondo i miei gusti personali ed esigenze attuali.

Ho scelto i fusilli, quelli, tra i molti in commercio, che mi hanno ispirata nel loro formato perché non risultati, dopo la loro cottura, dritti, piatti, privi di movimento elicoidale; ho preferito quei fusilli belli “tondi”, che dopo cotti molleggiano, abbracciano meglio il condimento, hanno una loro dimensionalità (può essere che in gravidanza, anzi sicuro, ogni percezione derivante dai sensi sia molto, ma molto, alterata nel bene e a volte nel male). Ho condito con poco sale ed aggiunto prezzemolo tritato a fine preparazione, ma chi non si trova in gravidanza e non ha particolari problemi può salare e anche pepare come crede, così come può scegliere di sfumare i carciofi con del vino bianco secco, per esempio…

Riguardo proprio ai carciofi, è sempre cosa buona e giusta sceglierli quando di stagione, utilizzando sempre e comunque, per la ricetta, i cuori, da affettare finemente a listarelle. Per praticità, rapidità, voglia di farlo anche fuori stagione, io ho selezionato i cuori di carciofo surgelati, by Eurospin. Alt! Non vi allarmate, perché si sono rivelati eccezionali e non sono affatto molli e privi di bontà, tutt’altro…

Sono cuori di carciofo che si presentano divisi in due parti, basta solo affettarli finemente a striscioline per poter procedere alla preparazione della ricetta, una ricetta che risponde perfettamente ai canoni di cucina vegetariana, sana e completa. I fusilli con cuori di carciofo e panna sono un ottimo piatto, anche unico, dalle sembianze e dal gusto talmente delicati, fini e gentili, che sarebbero perfetti anche come asso nella manica per cene più particolari, con invitati oltre la famiglia.

Come spesso, infatti, si dice, la panna copre i sapori, è un mezzo poco furbo per dimostrare di saper cucinare… In questa ricetta, paradossalmente, non si potrebbe desiderare invece che un collante cremoso e delicato come la panna vegetale, che sembra essere il giusto complemento per il tutto. Provare per credere, si dice! La dose che ho preparato era per tre persone a tavola, ma regolatevi voi, magari preferite ugualmente un condimento ricco usando poca pasta, e ridimensionate la dose di panna in caso.

Ah, in gravidanza siamo un pò più “egoiste“, forse: mio marito odia i carciofi, ha mangiato per gentilezza questa pasta, scartando appositamente i pezzi di ortaggio. Un gesto d’amore, il suo, dato che ha visto con che voglia, passione, interesse ho scelto di cucinare codesti meravigliosi fusilli con cuori di carciofo e panna, senza curarmi di nessuno!! Le voglie sono voglie!

Fusilli con cuori di carciofo e panna

Ingredienti:

  • 450 g di Cuori di carciofo affettati finemente
  • 1/2 Cipolla bionda affettata finemente
  • 3 Cucchiai di Olio Extravergine d’oliva
  • 200 ml di Panna vegetale
  • Sale q.b.
  • Prezzemolo tritato q.b.
  • Fusilli q.b. per il numero di persone a tavola

Procedimento:

Prendete i cuori di carciofo già accuratamente scongelati e privati della loro acqua in eccesso, affettateli finemente a striscioline; ugualmente affettate la cipolla e fatela imbiondire a fuoco dolce con l’olio.

fusilli-con-cuori-di-carciofo-e-panna

Unite i carciofi, salate e coprite con il coperchio, per una cottura di circa 20 minuti. Versate la panna e lasciate cuocere pochissimo tempo.

fusilli-con-cuori-di-carciofo-e-panna

Scolate al dente i fusilli, prelevate un bicchierino d’acqua di cottura e mantecate il tutto nel condimento, ovviamente lontano dal fuoco. Servite con del prezzemolo tritato e se volete anche con del Parmigiano grattugiato sopra.

Vi auguro buon appetito e se volete continuare a restare sempre aggiornati seguite L’ANGOLO DELLE PRELIBATEZZE anche su Facebook!

L' Angolo delle Prelibatezze
L' Angolo delle Prelibatezze

Questa ricetta è stata vista 147 volte!

Condividi la ricetta, grazie per il tuo gesto!

Commenti

commenti