fragole-ricoperte-di-cioccolato

Fragole ricoperte di cioccolato, un’idea per riciclarne l’esubero

Condividi la ricetta, grazie per il tuo gesto!

Lo so a cosa potreste pensare leggendo questa ricetta: che si tratta sicuro di qualcosa già visto, classico che più classico non si può, e che non è nulla di nuovo e originale.

fragole-ricoperte-di-cioccolato

(Clicca sulla foto per la versione in alta definizione)

Avete ragione. Volete mettere, però, la comodità di fare le fragole ricoperte di cioccolato per il semplice intento di smaltirne l’esubero che ci si trova in certi periodi (vedi, ad esempio, a Pasqua)? Ecco, lo scopo di questa ricetta non è tanto insegnare a voi come fare, visto che mi sembra una cosa alquanto semplice e conclamata, quanto rispolverare una plausibile idea, perfettamente attinente alla stagione primavera-estate.

Le fragole sono, in questa fase dell’anno, in abbondanza; basta vederle al bancone del mercato per immaginarsi tutte le possibili modalità di preparazione. La fragola attrae, ammalia, conquista i palati di tutti in ogni veste, anche quella più “nature“.

Le fragole ricoperte di cioccolato non si fanno a San Valentino (dopotutto sono fuori stagione le fragole a Febbraio!), o meglio non sono da collegarsi solo in quella circostanza. Io le vedo benissimo in ogni occasione speciale, dove con poco si può ottenere davvero tanto (scusate il gioco di parole); una festa serale tra amici, tra innamorati, per un compleanno intimo, in cui a un certo punto ecco che appare, come per magia, un vassoio di fredde, croccanti fuori e carnose dentro, fragole tutte inondate di un ottimo cioccolato extra fondente.

Volendoci pensare, è un dessert finger food peccaminoso, ma non distruttivo; la fragola ha pochissime calorie, il cioccolato extra fondente va dal 70 all’80% di cacao, e per ogni 100 g sono circa 500/590 Kcal. È, però, un tipo di cioccolato molto amaro, molto croccante, poco grasso o per meglio dire dai grassi benefici per la salute e per il colesterolo.

Benché molti continuino a demonizzarlo, sopratutto il cioccolato fondente puro ha una percentuale di grassi saturi, derivanti dal burro di cacao (il suo grasso vegetale), che si aggira intorno al 30% e che si definiscono buoni per l’organismo. Questi grassi si diramano ulteriormente in acido stearico, che non ha alcun effetto sul colesterolo, e grassi mono e polinsaturi che hanno effetti riducenti sul medesimo.

Il discorso, ovviamente, varia moltissimo per tutti i restanti tipi di cioccolato. Prima di giudicare una ricetta, prima di metterla in pratica con coscienza, è sempre bene non soffermarsi all’apparenza ed essere informati sull’argomento.

Le fragole ricoperte di cioccolato possono essere personalizzate in ogni modo, nonché decorate come detta la fantasia e la voglia di conquistare tutti alla sola apparenza. Ciò non toglie, che sia chiaro, che un dolce sempre tale rimane e che non si deve mai abusare, anche se di certo non è mai morto nessuno mangiando una fragola al cioccolato…

Fragole ricoperte di cioccolato, un’idea per riciclarne l’esubero

Ingredienti:

  • 500 g di Fragole già lavate
  • 430 g di Cioccolato Extra fondente

Procedimento:

A bagnomaria, procedete a sciogliere il cioccolato, ricordandovi di mescolare di continuo, per eliminare ogni grumo e per rendere la consistenza sempre più fluida e l’aspetto lucido.

Infilzate ogni fragola dal lato del picciolo, intingetela nel cioccolato fuso (ricordate che è sempre valida la regola di lasciare che il bagnomaria continui sul fuoco mentre si decora con la cioccolata in continua fusione) e poi ponetele su una placca rivestita di carta forno.

fragole-ricoperte-di-cioccolato

Quando avrete concluso il lavoro, riponete in frigo e lasciate che il cioccolato si indurisca completamente.

Servite come merenda originale, come dessert post pasto, come spuntino notturno, accompagnato da vino amabile fresco e bianco, da vino per dolci o, per “i più ricchi“, da champagne!

Vi auguro buon appetito e se volete continuare a restare sempre aggiornati seguite L’ANGOLO DELLE PRELIBATEZZE anche su Facebook!

L' Angolo delle Prelibatezze
L' Angolo delle Prelibatezze

Questa ricetta è stata vista 306 volte!

Condividi la ricetta, grazie per il tuo gesto!

Commenti

commenti